Transpecies

Contribuiscono a

Transpecies

:

Valentina Avanzini, Emanuele Resce

- Cover Emanuele Resce

Un tentativo di attraversamento – di media, di linguaggi, di registri, di animalità, di temporalità, di spazi. Quello che importa è intersecare, spingersi oltre. Verso dove? Da qualche parte, o in moltissime parti – nelle rovine di una piramide messicana, nella forma della pupilla di una capra, nel corpo di una processionaria e nei ricordi di un mito antico – risiede un’umanità che ancora non conosciamo. Come astronavi intergalattiche o porte che si spalancano nel mezzo di una strada affollata, gli attraversamenti di Transpecies si dirigono lì.

Menu